Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai nell'apposita sezione.

Per tutti i bambini del mondo

For the children of the world

Who we are 

squadra From Adriano Assandri's words...
Read more

Projects in the world 

planisfero Follow Need You projects around the world...
Read more

Support us 

sostienici To support projects and activities for the children, you can make a DONATION...
Read more

Super User

Super User

Thursday, 17 April 2014 08:32

Guerisaes - Centro per ragazzi di strada

Località:  Guerisaes
Partner:    Don Orione
Beneficiari: 190 bambini
Contributo Need You:  

15.000 €

 
OBIETTIVO RAGGIUNTO

GruppoLa comunità orionina di Guerisaes/Uruguay accoglie ca. 190 ragazzi di strada e offre loro un luogo dove trovare la protezione dalla malavita locale (prostituzione, spaccio, furti etc.) e dove ricevere le necessità primarie ( un pasto caldo, frequenza scolastica etc.). Inoltre il Centro dispone di vari progetti didattici, utili per l’apprendimento di un mestiere come per esempio il laboratorio informatico, laboratorio di panetteria , laboratorio di falegnameria etc. Gli stessi ragazzi ricevono un appoggio psico-pedagogico per superare le varie difficoltà iniziali, che può essere il semplice inserimento all’interno della comunità fino ad arrivare a problematiche più profonde, conseguite dalla vita disastrosa condotta sulla strada.

 

bambini in cortile 4  bambini in cortile 5 
   
Friday, 04 April 2014 10:31

Albarossa per Bukavu

vino Bukavu

 

  

 

 

Disponibili bottiglie di ottimo vino Albarossa, realizzate per raccogliere offerte (a partire da 5 Euro caduna) per il nostro progetto di Bukavu, in R. D. Congo.

Contattateci!

Locandina progetto scuolaPerché “comprare” una gallina ed un uovo al costo di 5€?

Tutti gli anni la nostra associazione supporta i progetti del piccolo villaggio di Yaou a

 circa 6 km da Bonoua: la mensa scolastica, la puericultura, il progetto SAD (sostegno a distanza) e l’iscrizione scolastica.

Le richieste sono sempre molte e le difficoltà a reperire i fondi non sono poche.

Per questo motivo  la nostra associazione sta cercando di sponsorizzare la costruzione di un allevamento di pollame a Yaou, in collaborazione con la nostra volontaria Mme Aisha, socia del Movimento laico orionino.

Questo piccolo allevamento sarà molto importante per le famiglie ed i bambini della comunità di Yaou perché sarà fonte di sostentamento alimentare per la mensa dove i bambini possono recarsi una volta al giorno per ricevere un pasto caldo e nutriente: le uova e le galline saranno consegnate alle cuoche della mensa!

Inoltre Mme Aisha si occuperà anche della vendita delle uova e delle galline non più produttive che non vengono utilizzate per la preparazione dei pasti alla mensa. Si recherà nei vari mercati e con il ricavato della vendita avrà modo di sostenere anche gli altri progetti, come per esempio l’iscrizione scolastica che tutti gli anni comporta un inves

timento di circa 8.000€

Ogni donazione di 5€ equivale ad un pasto per uno dei tanti bambini ivoriani, ma simboleggia anche la possibilità di un’istruzione scolastica che purtroppo non è ancora garantita a tutti i ragazzi del centro!

Per questo vi invitiamo ad aderire al progetto, con un semplice gesto possiamo realizzare un piccolo sogno africano!
Questo progetto ha ottenuto l'approvazione del "Progetto Scuola Expo Milano 2015" 
Logo trasparente

 

 

 

 

foto uovo confezionato

 
OBIETTIVO RAGGIUNTO

Wednesday, 02 April 2014 09:14

LIBRO - Le Due Metà del Cielo

Libro - Le due metà“Le due metà del cielo“ scritto da Francesca Carbonini ed illustrato da Francesca e Libero Gozzini dello studio Bandalarga di Milano, racconta con frasi e disegni  la storia di due elementi opposti: il sole e la luna che dialogano e si congiungono nelle pagine centrali al momento dell’eclissi.

La metafora dell’integrazione è evidente.

“Le due metà del cielo” è un libro interattivo, da spazio alla fantasia dei bambini che possono colorare il facsimile in bianco e nero utilizzando le matite colorate presenti nella confezione.

Stiamo inviando il libro edito in 10.000 copie in lingua italiana, francese inglese e portoghese, in una trentina di stati in tutto il mondo.

Le copie in lingua italiana sono distribuite ove esiste una situazione di disagio infantile: ospedali pediatrici, carceri ,centri di accoglienza etc.

Il progetto del libro “Le due metà del cielo” è stato totalmente finanziato con il contributo di Fondazioni bancarie e privati.

Nel mese di maggio 2014 è stata pubblicata la versione in arabo. 

La pubblicazione è disponibile presso la nostra Associazione dietro offerta minima di 10 Euro.



 

 

Wednesday, 02 April 2014 09:07

LIBRO - Positivi

Libro - Positivi - copertinaI volti. Gli occhi e gli sguardi di uomini e donne africane. I bambini che ridono e giocano. Quaranta ritratti di persone malate di AIDS che lasciano il segno. 
Perché sono loro, gli africani, i più deboli e i più indifesi, le prime vittime del virus e dell’indifferenza, definizione che campeggia con parole bianche su una pagina nera.  
Nel titolo “Positivi” c’è tutto il messaggio del libro che la fotografa Mara Mayer ha realizzato in collaborazione con altri autori (Vittorio De Micheli, Francesca Lagomarsini, Maurizio Molan, Giordano Panaro, Manuela Perrone, Pierpaolo Pracca, Fra Fiorenzo Priuli.)
Frasi come  quella di  Bob Dylan “How many times…quante volte un uomo può voltare la testa facendo finta di non vedere”, le testimonianze dei sieropositivi, l’acronimo di  AIDS: Amore,Indifferenza,Dolore, Speranza  . Il proverbio africano “ Anche all’elefante basta un solo giorno per morire”.
Positivi ci parla di ingiustizia ma anche di speranza: da un lato l’Occidente opulento e smemorato in cui l’HIV sembra quasi non fare più paura e dove  la mortalità è calata drasticamente; dall’altro la tragedia dell’Africa in cui vive il 67% dei 33 milioni di sieropositivi del mondo e la stragrande maggioranza di quei 9 milioni di malati che non ha ancora accesso alle terapie anti-retrovirali.
Chiude il libro  la testimonianza di Adriano  Assandri  Presidente di Need You.
“Positivi” è dedicato ai bambini orfani e sieropositivi  di Nchiru in Kenia,  cui sono destinati i proventi delle offerte raccolte per il libro (offerta a partire da 15 Euro caduno)
Il progetto comprende la divulgazione del libro nelle scuole superiori.

N.B.: all’interno  del libro è presente un cruciverba, di seguito la soluzione.

 

Libro - Positivi - soluzionecruciverba 

Libro - Cè un solo cieloE’ una frase di Raoul Follerau – una vita dedicata ai lebbrosi di tutto il mondo - a dare il titolo a questo libro di favole e racconti per bambini presentato da Need You.
Ci ricorda che la fratellanza e la solidarietà umana non hanno confini. Le distanze che una volta separavano le culture e le civiltà del nostro pianeta oggi non sono più tali.
Per la ricchezza e il modo delicato con cui espone alcuni temi e valori educativi, il libro è particolarmente adatto ai giovanissimi, ma anche ai meno giovani. 
Alcuni racconti traggono spunto da realtà drammatiche come le mine anti-uomo in “Oggi e non ieri” o i bambini soldato ne’“ Il Cielo del Sudan”. Altri sono puro frutto della fantasia come “ Il re depone lo scettro” o la fiaba di Greta, unica autrice bambina .
Le filastrocche di Gabriella Zunino intervallano con tenerezza i racconti, le illustrazioni di Gabriella Pulga che è anche la curatrice e l’autrice di alcuni racconti, la copertina di Daniela Tono  sono la testimonianza di un lavoro corale e , soprattutto, genuino.
Come sostiene Armando Serao nella prefazione ”…queste favole e racconti per bambini ci invitano a riflettere sulla nostra distratta partecipazione alla vita del mondo. 
Appagati dal nostro benessere non riusciamo più a percepire il grido lontano della sofferenza “.
E’ importante per tutti noi, come scrive Konrad,  “ essere consapevoli della  sottile ma insopprimibile certezza della solidarietà che unisce la solitudine di infiniti cuori umani  e dell’identità di sogni, gioie, dolori, aspirazioni, illusioni, speranze e paure che legano l’uomo all’uomo e accomunano l’intera umanità”. 
Need You ha abbracciato il progetto promuovendone la diffusione anche nelle scuole, il ricavato  delle vendite è destinato al finanziamento dei  progetti dell’associazione  in tutto il mondo. Il libro è disponibile ad offerta a partire da 10 Euro.

 

Località:  Săenz Peňa
Partner:    Don Orione
Beneficiari: 80 famiglie
Fondi raccolti:  

10.200 €


OBIETTIVO RAGGIUNTO

Argentina gruppoSăenz Peňa (Chaco),  piccola comunità di 80 famiglie che tutti giorni convivono con la povertà ed il duro lavoro di campagna. I bambini spesso sono abbandonati a se stessi, perché i genitori sono impegnati nella coltivazione dei terreni e questo li porta a vivere sulla strada dove con pochi centesimi hanno accesso ad una droga masticabile.

La Congregazione orionina ha colto la possibilità di usufruire di una cappella abbandonato dove realizzare una sala dedita all’accoglienza di questi bambini e delle loro famiglie per svolgere le attività didattiche, il doposcuola, gli incontri con le famiglie e dove organizzare il momento della mensa gratuita per le bocche più affamate, un luogo protetto e sicuro per i momenti di gioco per circa 40 bambini alla volta con la predisposizione di una cucina e dei sevizi igienici.

Spesso ci affianchiamo ad altre realtà simili alla nostra, per contribuire alla realizzazione di vari progetti.

 

Fondazione Don Orione: grazie all'iniziativa della ditta Overgom di Santena (TO) e l'Associazione A.S.D. Vaniglia, dal 2012 la nostra Associazione riceve parte dei proventi delle quote di iscrizione alla corsa podistica non competitiva RUN 5:30 di Milano e Torino (1€ a partecipante), da destinare a progetti italiani. I fondi raccolti negli anni scorsi sono stati donati ai centri Don Orione di Genova e Milano per progetti legati a ragazzi disabili.  

Italia Boggiano Pico  Italia Vacanze 
Acquisto di LIM per il Piccolo Cottolengo
Don Orione di Genova
Progetto Vacanze per gli ospiti del
Piccolo Cottolengo di Milano

 

Caritas Acqui Terme: raccolta beni umanitari per sostegno a famiglie disagiate, contributi per acquisto viveri.

 

 Italia Caritas
 Volontari Caritas con gli alimentari acquistati

 

San Vincenzo Acqui Terme - Torino: raccolta beni umanitari per sostegno a famiglie disagiate, contributi per acquisto viveri, donazione mezzi di trasporto.

 

 

Italia San Vincenzo Acqui   Italia San Vincenzo To
 Consegna delle "borse" di viveri
presso la San Vincenzo di Acqui Terme
Ritiro del furgone e dei beni umanitari
da parte della San Vincenzo di Torino 

 

Misericordia: donazione di pneumatici per i mezzi di soccorso, in collaborazione con le ditte Pirelli e Continental.

 

Italia Misericordia 
 Il Presidente Adriano Assandri con i volontari della Misericordia
davanti ai mezzi a cui sono stati forniti gli pneumatici Pirelli e Continental

 

Scuola G. Saracco:  collaborazione e supporto alla scuola G. Saracco di Acqui Terme,  grazie a raccolte fondi effettuate insieme ai genitori della classe III a, abbiamo potuto contribuire all'acquisto di una Lavagna Interattiva Multimediale. Abbiamo donato alla classe anche una stampante e a contribuire alla rinteggiatura dei locali dell'asilo.

 

Italia LIM Saracco   Italia Saracco Stampante
 Inaugurazione della LIM con gli alunni,
le maestre e il Presidente Adriano Assandri
 La classe con la stampante donata

 

 

Sole e Vita Onlus: contributo per la realizzazione di un asilo nido in Acqui Terme, in modo da permettere anche ai bimbi delle famiglie che non potrebbero permetterselo, di usufruirne.

 

 

Località:  Gramsh
Partner:    Suore di San Vincenzo
Beneficiari: 300 bambini
Costo del Progetto:  

80.000 €


OBIETTIVO RAGGIUNTO

Albania-San VincenzoLe Suore di San Vincenzo si occupano di ragazzi e di ragazze ammalati fisici o mentali, poveri e disoccupati. Grazie alla presenza di queste suore, grazie ai loro gesti, alle loro cure, ai pasti caldi, ai vestiti che donano e grazie alla loro struttura riescono ad accogliere ed aiutare molti giovani che arrivano dalle zone più isolate dei monti limitrofi dove regna il degrado più assoluto. Offrono assistenza e cure mediche oltre che corsi di studio e lavoro per insegnare un mestiere utile al loro futuro. Oltre ad aiutare i ragazzi si occupano anche di sostenere asili con un centinaio di bambini. La Need You ha contribuito ai progetti delle suore con invio periodico di beni umanitari, volontari, donazione di bestiame e materiale per l'allestimento delle scuole professionali, installazione di un ascensore e di un mammografo presso l'ospedale locale, creazione di un acquedotto per portare l'acqua alle famiglie.

Wednesday, 26 February 2014 10:40

Zarqua - Scuola e Centro Ricreativo

 

Località:  Zarqua
Partner:    Don Orione
Beneficiari: 440 bambini
Costo del Progetto:  

6.600 €

 
OBIETTIVO RAGGIUNTO

Giordania centro ricreativoContributo per la realizzazione  di un oratorio per permettere ai giovani cristiani e musulmani di ritrovarsi. Il luogo c’era, ma mancavano i giochi. La Need You ha partecipato al progetto donando 5.800 €. Sappiamo tutti, quanto è importante poter integrare due mondi così diversi come quello cattolico e quello musulmano, e, anche se questa è solo una goccia nel mare, partire dall’infanzia ad insegnare la tolleranza e l’unione alimenta la speranza di un futuro migliore. Altri 800 € sono stati inviati per l'acquisto di pneumatici per i mezzi del centro.

Page 9 of 14

Latest events 

Newsletter 

If you want to stay updated on our initiatives and our projects, subscribe to our newsletter.
captcha 
Terms and Conditions
#fc3424 #5835a1 #1975f2 #2fc86b #feduc9 #eef11202 #061213103225